Italian Tech Days 2021

Italian Pavilion for Footwear and Leather Processing Machines


ITALPROGETTI è stata la prima azienda al mondo ad adottare – sin dai primi anni ’90 – il polipropilene come materiale ideale per la realizzazione di bottali da conceria; una rivoluzione “silenziosa” che è riuscita ad introdurre nel settore soluzioni tecniche all’avanguardia, volte a risolvere efficacemente molti dei problemi legati all’utilizzo dei materiali ‘tradizionali’ quali legno e acciaio. I bottali in polipropilene sono divenuti nel tempo dei veri e propri must per le concerie che si pongono la sostenibilità ambientale (oltre che la qualità della produzione, ovviamente) come priorità assoluta.

I vantaggi principali offerti dai bottali in polipropilene sono i seguenti:

Facilità di pulizia → risparmio di acqua

Grazie alle caratteristiche del materiale e alle soluzioni tecniche adottate nella progettazione, i bottali in polipropilene riducono al minimo le possibilità di contaminazione tra le varie fasi del processo o tra processi diversi. I lavaggi intermedi e finali richiedono meno acqua e tempo rispetto ai bottali tradizionali in legno.

Salvaguardia della qualità della pelle → no bassi di fiore

La superficie estremamente liscia del polipropilene e la possibilità di arrotondare o rivestire qualsiasi particolare interno alla botte, eliminano qualsiasi problema di abrasione del fiore della pelle durante la lavorazione, anche in presenza di bagni molto ridotti.

Miglior controllo della temperatura del bagno → risparmio di prodotti chimici

Se comparato ai materiali tradizionali (legno, acciaio) il polipropilene risulta offrire un più effic iente isolamento termico. Ciò si traduce in un miglior controllo della temperatura, specialmente se combinato con le soluzioni proposte per il riscaldamento del bagno.

A parte i possibili risparmi energetici – comunque rilevanti –, si ottengono una migliore penetrazione e conseguentemente un più efficiente utilizzo dei prodotti chimici.

Resistenza agli agenti chimici → flessibilità di utilizzo

Le botti in polipropilene possono essere utilizzate in tutte le fasi del processo conciario, anche quelle in cui si utilizzano prodotti più aggressivi, o in presenza di variazioni estreme di pH, o con alto rischio di contaminazione. Ad esempio, è possibile utilizzare lo stesso bottale sia per la concia al cromo tradizionale, che per processi chrome-free o concia vegetale.

Maggior volume interno → maggior capacità di carico

A parità di dimensioni esterne, per effetto del ridotto spessore delle pareti e delle diverse tecniche di costruzione, le botti in polipropilene offrono un maggior volume interno se paragonate alle botti tradizionali in legno, da un 10% a un 18% (a seconda delle dimensioni della botte)

Immagini

Italprogetti S.p.A.

Altre tecnologie e servizi Macchine per conceria

San Romano , Italia
Italprogetti S.p.a., in attività da oltre 40 anni, con clienti in tutto il mondo, è uno dei principali costruttori italiani specializzato in due linee di produzione: 1) macchine e impianti per conceria 2) impianti di depurazione effluenti.